Termini & condizioni

Condizioni Generali
Le presenti condizioni generali di contratto devono intendersi parte essenziale ed integrante di ogni fornitura di EUROVITI s.r.l. (di seguito anche solo “Azienda”) dalla data odierna, anche ove non richiamate nel singolo ordine e sino ad espressa deroga, e sostituiscono eventuali condizioni poste precedentemente dall’Azienda o dall’Acquirente (di seguito anche solo “Cliente”).

1. Oggetto della fornitura
1.1 La fornitura comprende le lavorazioni, i materiali ed i quantitativi specificati nella nostra conferma d’ordine.
1.2 Le informazioni presenti nei nostri cataloghi, disegni, siti web, fotografie, ed in genere in ogni nostro documento, devono intendersi come dimostrative e non vincolanti, restando tali solo i disegni e le informazioni allegate alle conferme d’ordine e controfirmate dall’Azienda.
1.3 La proprietà di disegni, illustrazioni, informazioni tecniche di cui ai beni forniti resta in via esclusiva in capo all’Azienda, senza che ne sia possibile la diffusione o la copia.
1.4 Le presenti condizioni generali di fornitura si applicano anche in caso di lavorazioni eseguite a fronte di informazioni tecniche o materiali condivisi tra Cliente ed Azienda.

2. Modalità ordine
2.1 Gli ordini dovranno pervenire in forma scritta e dovranno essere completi di tutte le informazioni necessarie alla corretta esecuzione della fornitura, ivi comprese eventuali indicazioni circa i materiali da utilizzarsi nella successiva fase produttiva.
2.2 EUROVITI s.r.l. è esonerata da ogni responsabilità rispetto alla correttezza delle informazioni ricevute.

3. Prezzi e offerte
3.1 Il prezzo dei prodotti è definito nella conferma d’ordine dell’Azienda, esclusa IVA o altre imposte, salvo sia diversamente indicato.
3.2 Se non diversamente concordato per iscritto, tutti i costi di trasporto, imballaggio, assicurazione, ed altri costi verranno addebitati al Cliente a parte.
3.3 Restano a carico del Cliente anche eventuali aggravi dei costi doganali e della tassazione applicabile in genere, dal momento della sottoscrizione a quello del pagamento.

4. Conferma d’ordine
4.1 Qualora la conferma d’ordine EUROVITI s.r.l. presentasse differenze, nei singoli elementi che la compongono, rispetto alle intese o all’ordine ricevuto, il Cliente è tenuto a contestarle in forma scritta entro 5 giorni dalla ricezione, diversamente la stessa si intenderà accettata così come redatta.

5. Termini di consegna
5.1 I termini di consegna riferiti nella conferma d’ordine di EUROVITI sono del tutto indicativi e non impegnativi per l’Azienda.
5.2 L’eventuale ritardo non sarà quindi motivo sufficiente per risolvere per inadempimento il contratto di cui all’ordine in corso.
5.3 In nessun caso l’Azienda risponderà di danni o penali da ritardo, avendo le parti inteso i termini riferiti nelle conferme d’ordine come indicativi e non impegnativi.
5.4 Fermo ciò, l’azienda farà tutto il necessario per evitare ritardi nelle date di consegna confermate

6. Modalità di consegna
6.1 La consegna dei prodotti si intende pattuita franco stabilimento EUROVITI s.r.l.
6.2 Con la consegna della merce al destinatario o al vettore, si trasferiscono al cliente i rischi inerenti ai prodotti e ciò anche in caso di porto franco o riaddebito in fattura: conseguentemente, nessuna richiesta a nessun titolo potrà essere fatta valere nei confronti della EUROVITI s.r.l. per avarie, furti o ritardi e/o altri eventi dannosi verificatisi durante il trasporto.
6.3 Il mancato ritiro e/o rifiuto di consegna esonerano inoltre la EUROVITI s.r.l. da ogni responsabilità per la detenzione del prodotto, senza alcun obbligo di messa in mora.

7. Contestazioni
7.1 Il Cliente deve informare l’Azienda entro 5 giorni lavorativi e per iscritto, di consegne incomplete o difetti chiaramente individuabili, a pena di decadenza dalle garanzie di legge e di contratto.
7.2 In caso di Contestazioni il cliente non potrà modificare e/o alterare l’originale prodotto, pena la perdita della garanzia.

8. Garanzie
8.1 Nei limiti delle disposizioni delle presenti condizioni generali e di tempestiva denuncia, EUROVITI s.r.l. si impegna a rimediare a qualsiasi imperfezione dei prodotti contrattuali che sia conseguenza di un materiale o di lavorazione, per la durata di 18 mesi dalla data di consegna di ogni singolo pezzo.
8.2 L’eventuale esistenza di vizi o difetti non comporta la risoluzione del contratto, ne’ la facoltà del compratore di domandare somme a titolo di risarcimento del danno, bensì unicamente il diritto di ottenere, a scelta della EUROVITI s.r.l., la riparazione o la sostituzione dello specifico prodotto difettoso, da consegnarsi EXW stabilimento Euroviti (INCOTERMS 2000). In tale ultimo caso il pezzo sostituito rientrerà in proprietà dell’Azienda.
8.3 A tale proposito, viene espressamente convenuto che il Cliente non potrà sollevare alcuna ulteriore pretesa nei confronti delll’Azienda nessun titolo o causa ed in particolare per danno emergente e mancato guadagno.
8.4 Restano esclusi dalla presente garanzia tutti i difetti derivanti da normale deterioramento dei prodotti contrattuali, siano essi derivanti da corrosione, usura, installazione non corretta, o da uso improprio dei beni.
8.5 Qualora il materiale utilizzato per la fornitura sia di proprietà del Cliente, l’Azienda non sarà responsabile di suoi eventuali vizi.
8.6 I prodotti denunciati come difettosi dovranno essere restituiti alla EUROVITI s.r.l. EXW stabilimento Euroviti (INCOTERMS 2000), accompagnati da regolare bolla di accompagnamento recante indicazione della bolla o fattura di vendita della EUROVITI s.r.l. e da relazione tecnica relativa ai difetti riscontrati.
8.7 La garanzia di cui al presente articolo non comprende in ogni caso i costi di trasporto, smontaggio, montaggio, spedizione ed eventuali trasferte da parte del personale di EUROVITI s.r.l.
8.8 In nessun caso eventuali contestazioni sul materiale daranno diritto al Cliente di sospendere o ritardare in toto o in parte il pagamento nei termini pattuiti.
8.9 Date le diverse condizioni produttive di ciascun impianto, le descrizioni delle prestazioni e funzionalità dei materiali prodotti, basandosi su stime, non saranno soggette alle garanzie delle presenti condizioni garanzie di vendita.
8.10 Nella revisione di cilindri e viti saranno garantite solo ed esclusivamente le nostre lavorazioni meccaniche ed i nostri riporti di saldatura.

9. Pagamenti
9.1 I termini e le condizioni di pagamento sono quelli riferiti nelle conferme d’ordine.
9.2 Il ritardo del pagamento, anche parziale, delle fatture EUROVITI oltre la pattuita scadenza darà luogo all’addebito, senza messa in mora, degli interessi di cui al D.Lgs 231/2002.
9.3 Resta inteso che il mancato, o ritardato pagamento anche di una sola fattura, comporterà la decadenza dal beneficio del termine per tutte le fatture emesse, così che i relativi importi si intenderanno immediatamente dovuti ed esigibili.
9.4 In tali casi sarà altresì diritto di EUROVITI ritenere temporaneamente sospeso o definitivamente risolto il contratto, non procedendo all’evasione di eventuali ordini in corso, senza che il compratore possa avanzare pretese di compensi, indennizzi o altro a qualsiasi titolo o causa.

10. Riserva di proprietà
10.1 Nel caso in cui il pagamento, per accordi contrattuali, debba essere effettuato, in toto o in parte, dopo la consegna, i prodotti consegnati resteranno di proprietà di EUROVITI sino all’integrale pagamento del prezzo, intendendosi la vendita con patto di riservato dominio ex art. 1523 c.c..

11. Privacy
11.1 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza e di essere stato informata dei propri ditti ex artt. 7 e 13 del Decreto Legislativo 196/2003 e conseguentemente presta il proprio cosnenso incondizionato al trattamento, comunicazione e diffusione dei propri dati personali al solo fine di attività gestionali, commerciali, promozionali, pubblicitarie, trasmissione di informazioni commerciali, tecniche, ricerche di mercato ed in particolare per tutti quegli usi idonei ad assicurare la maggiore tutela e sicurezza del bene acquistato.

12. Riservatezza
12.1 Il Cliente si impegna a mantenere la massima riservatezza su tutte le informazioni di cui venisse a conoscenza durante il rapporto contrattuale con l’Azienda.

13. Foro esclusivo e legge applicabile
13.1 Per qualsiasi controversia inerente l’esecuzione o la validità del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Brescia e la legge applicabile sarà la legge italiana.

14. Varie
14.1. Nessuna integrazione, modifica o rinuncia alle presente condizioni generali sarà valida se non approvata per iscritto dalle parti.
14.2 Le presenti condizioni Generali si applicheranno a qualsivoglia contratto sottoscritto tra le parti, restando peraltro inteso che, in caso di difformità tra le previsioni di queste Condizioni Generali e quello di ogni specifico Contratto di Appalto, prevarranno quelle delle presenti Condizioni Generali.
14.3 Le presenti Condizioni Generali sono state tradotte in inglese. In caso di discrepanze tra la versione italiana e inglese, prevale il testo in lingua Italiana salvo diverso accordo scritto fra le parti.